Venetico: zecche in spiaggia, scatta la disinfestazione

Venetico: zecche in spiaggia, scatta la disinfestazione

Scritto il 11/06/2019

Presenza di zecche sull’arenile di Venetico. A lanciare l’allarme alcuni bagnanti. A conferma arriva anche la nota dell’ufficio tecnico, a seguito di segnalazione da parte della polizia municipale. Di conseguenza è scattata la necessità di effettuare un massiccio intervento igienico-sanitario per disinfestazione nella spiaggia (parcheggi antistanti e accessi all’arenile) nonché della pulizia della stessa. Ma anche del greto del torrente Cocuzzaro e dell’area comunale in contrada Terre Bianche interessate da vegetazione invasiva. A sancirlo un’ordinanza a firma del sindaco Francesco Rizzo. Ad eseguire i lavori sarà la ditta “Nuova Copes snc” di Rometta Marea per l’importo di 15 mila 500 euro. L’intervento di disinfestazione, considerata l’urgenza, sarà eseguito domani 12 giugno, a partire dalle 2 di notte. Il primo cittadino ha anche emesso un’altra ordinanza con cui si stabilisce il divieto di balneazione nella fascia costiera che si estende da 100 metri est dal fiume Senia valida fino al 31 ottobre.