anni60news

Migranti difendono operatrice dalle molestie, rissa a Lipari

Scritto il 12/09/2018
da redazione2

E’ di un arresto e cinque denunce il bilancio di una rissa scoppiata a Lipari tra due uomini del luogo e tre ragazzi stranieri ospiti di un centro accoglienza di Catania che si trovavano nelle Eolie per una gita premio. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, i tre ragazzi avrebbero difeso dalle molestie dei due eoliani l’operatrice del centro di accoglienza che li accompagnava. Da qui la rissa sedata a fatica dai carabinieri che è costata ad un 27enne di Lipari l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale con minaccia. I due uomini di Lipari, in stato di ubriachezza, avrebbero importunato la donna che accompagnava gli stranieri lungo una strada del centro e i tre ragazzi hanno preso le sue difese. Uno di loro, insieme all’operatrice del centro di accoglienza, sono stati curati in ospedale per alcune ferite superficiali riportate nella rissa.

Condividi: