anni60news

Minacce di morte alla ex moglie, arrestato 40enne di Sinagra

Scritto il 10/01/2019
da redazione2

Agli arresti domiciliari per maltrattamenti e ingiurie alla ex moglie, l’ha insultata e minacciata di morte vedendola passare a piedi sotto casa. Così, un 40enne di Sinagra è stato condotto alla Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto. I Carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Patti, Ugo Domenico Molina, su richiesta del Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Patti, Alessandro Lia.

Il provvedimento cautelare scaturisce dalle indagini svolte, a seguito della denuncia sporta dalla vittima, dai militari della Stazione Carabinieri di Sinagra con il supporto dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Patti e della Task Force specializzata, istituita a livello provinciale per il contrasto alle “Violenze di genere”. I militari hanno ricostruito ripetuti atti di violenza fisica, psicologica e morale, consistiti in percosse, minacce e continue umiliazioni nei confronti della vittima, cui, in una occasione, sono stati sottratti 400 euro in contanti ed il telefono cellulare sotto la minaccia di un fucile da caccia puntato contro.